sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Scoperta in Perù una città precedente agli Inca


 
   
 

 

Un team di archeologi della Unidad Ejecutora Nayalamp ha scoperto le rovine di un'intera città nel sito archeologico di Cerro Patapo, a 22 km dalla città di Chiclayo.
Secondo gli studiosi si tratta di testimonianze della cultura Wari, una civiltà preincaica sviluppatasi in Perù a partire dal 600 d.C.
Fondamentale in questo ritrovamento sono stanze e celle utilizzate per i sacrifici umani: gli archeologi hanno supposto che fossero proprio spazi designati per i rituali. L'ipotesi è stata confermata dal ritrovamento di un mucchio di ossa in fondo ad una scogliera vicina, che indica che le vittime venivano gettate giù una volta uccise. Quest' usanza collega quindi la cultura Wari a quella precedente, denominata Mochica o Moche, che ha popolato l'odierno Perù dal 100 al 700 d.C circa. I Moche sono noti tra gli studiosi per le loro ceramiche, raffiguranti le vittime dei sacrifici umani che venivano scorticate e decapitate. Il tutto era seguito da una cerimonia in cui si beveva il loro sangue.
"Questo è l'anello mancante, che dimostra come vi sia continuità fra la cultura Moche e quella Wari" ha commentato soddisfatto Cesar Soriano, direttore degli scavi.


Il guerriero gufo dei Moche, courtesy of The Field Museum

La scomparsa della cultura Moche è avvolta nel mistero. Alcuni
studiosi sostengono che questa popolazione sia stata letteralmente spazzata via da 30 anni di intensi acquazzoni, seguiti da 30 anni di siccità. A loro sono succeduti gli Wari, rimasti in Perù fino al 1200 d.C. circa, epoca in cui arrivarono gli Inca. La capitale del regno Wari era l'omonima città di Wari, 25 km a nord di Ayacucho, ma questo popolo fondò molte colonie in tutto il paese.

Gli scavi condotti da Soriano e il suo team confermano anche le teorie per cui gli Wari, feroci guerrieri, erano in grado di costruire strutture in pietra molto resistenti: infatti gli edifici
riportati alla luce sono stati disegnati per resistere ai terremoti.
Tra le rovine gli archeologi hanno anche scoperto i resti di una ragazza tra i 17 e i 21 anni, con vicino un recipiente di ceramica contenete i suoi vestiti. La ragazza era di stirpe nobile ed è stata ribattezzata "La Dama del Cinto".
Il ritrovamento dei resti di questa dama segue di poco quello di un'altra nobildonna, sempre del popolo Wari, ritrovata a Huaca Pucllana 800 km a sud di Chiclayo: stiamo parlando della "Signora della Maschera", una mummia quasi intatta scoperta quest'estate dall'archeologa Isabel Flores.


Qui trovate il video della BBC con un'intervista a Soriano.

(22 dicembre 2008)


 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""