sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Cina: le dighe create dal terremoto


 
   
 

Nell'immagine qui sopra si vede chiaramente un bacino d'acqua chiuso, a destra, da un terrapieno piatto sul quale stanno lavoando dei camion. E' piatto perché tale è stato reso dai lavori. Ancora più a destra si intuisce una valle. Siamo quindi lungo un fiume, e il terrapieno appare come deve apparire: una diga. Una diga artificiale, però, generata da 2 milioni di metri cubi di detriti che, dopo il terremoto in Cina del 12 maggio 2008, sono stati trasportati dalle acque del fiume Chaping.

Le proporzioni del dissesto idrogeologico sono assolutamente drammatiche: la diga è alta 70 metri, e la massa d'acqua che si è creata prima dello sbarramento ha già sommerso molti villaggi.
Ora, naturalmente, il problema è che lo sbarramento di detriti, della cui solidità nel tempo si può ampiamente dubitare, non sia il preambolo a una nuova tragedia.
La situazione che si è verificata sul fiume Chaping non è l'unica. E' la più critica, ma lungo altri fiumi si sono generate altrettante dighe artificiali, non così imponenti ma comunque in grado di generare, aprendosi, danni gravi.

Gli interventi in corso stanno lavorando alla apertura di canali di scolo che, lentamente, consentano l'abbassamento dei livelli d'acqua e la progressiva eliminazione dei detriti.

(15 giugno 2008)

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""