sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Arrivano i Plutoidi


 
 

I Plutoidi al telescopio
 
 

Defunto un pianeta, se ne fa una intera categoria. Plutone, recentemente degradato a sub-pianeta con grande disappunto degli astronomi americani (che avevano scoperto solo quello), è dall'11 giugno il capostipite di una schiera di corpi celesti, i Plutoidi. Plutoide, secondo l'Unione Astronomica Internazionale, è un oggetto di dimensioni inferiori a quelle planetarie, dotato di massa sufficiente a conferirgli forma sferica ma insufficiente a ripulire i dintorni dell'orbita da altri oggetti di massa simile, e che orbiti oltre Nettuno. Plutoide è quindi anche Eris, il solo oltre a Plutone ad appartenere alla nuova categoria.

E' la massa il fattore chiave che determina sia la forma dell'oggetto che la "pulizia" dell'orbita. Infatti è la massa che, oltre una certa soglia critica, genera forze gravitazionali sufficienti a superare le resistenze strutturali offerte dalla roccia di cui il planetoide è composto, facendo sì che assuma forma sferica (si parla di comportamento "fluido" del corpo; un fluido infatti, in analoghe condizioni, formerebbe una goccia sferica). Ed è sempre la gravità che consente a un pianeta, in migliaia o milioni di rivoluzioni a partire dalla sua nascita, di ripulire i dintorni dell'orbita da oggetti sufficientemente grandi da produrre impatti distruttivi o da deviarne l'orbita.

(13 giugno 2008)

 

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
news/070921_astronomix.shtml">Al via Astronomix!
Nel 2007 gli astrofili italiani hanno compiuto 40 anni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS