sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


L'universo sulla punta delle dita


 
   
 

 

L'universo sulla punta delle dita. E' proprio il caso di dirlo.
D'ora in poi anche i non-vedenti potranno "toccare" le stelle, le galassie e i corpi celesti. Un accordo tra la NASA e la National Federation of the Blind (USA) ha portato alla realizzazione di un libro composto da 60 pagine di immagini a colori catturate dai telescopi spaziali di tutto il mondo, da Hubble a Chandra, passando per Spitzer.

Il libro si i chiama "Touch the invisible sky - Tocca il cielo invisibile" (la foto in alto ritrae la copertina del libro) e contiene le immagini in braille che ritraggono l'universo, opportunamente modificate con linee, solchi, rigonfiamenti e texture diverse per renderle accessibili ai non vedenti.

Se siete curiosi...QUI trovate una delle foto ingrandita.

I corpi celesti sono rappresentati come appaiono ai telescopi ottici sia in luce visibile sia in differenti regioni spettrali invisibili a occhio nudo (radio, infrarossi, raggi X, ultravioletti).

Il viaggio cosmico del lettore inizia dall'immagine del sole(qui sotto), continua oltre la galassia per conoscere la morte delle stelle e i residui delle esplosioni stellari.

I meriti di questa originale edizione sono degli autori-astronomi Simon Steel dell'Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics di Chambridge e Doris Daou della Nasa, insieme a Noreen Grice, educatrice del Museum of Science di Boston.

"Negli Stati Uniti vivono circa 10 milioni di persone con problemi più o meno gravi alla vista" afferma Noreen Grice. "Spero che questo libro possa essere uno strumento unico per gli ipo-vedenti o per i ciechi affinchécapiscano meglio le parti dell'universo che sono invisibili anche a tutti noi".

"Vogliamo di mostrare che la bellezza e la complessità dell'universo vanno aldilà di quello che possiamo vedere con i nostri occhi!". Questo è quanto afferma Daou.

Una delle principali sfide, affrontate dagli studenti ciechi che si occupano di materie scientifiche, è, certamente, la difficoltà di reperire alcune informazioni che venivano trasmesse solo in forma visiva" dice Marc Maurere, presidente della principale associazione per ciechi americana, la National Federation of the Blind. "Libri come questo permettono finalmente agli allievi con handicap alla vista di acquisire una competenza in questa materia pari ai loro colleghi vedenti”.

Per saperne di più, cliccate su questa pagina della NASA, dove ovviamente, troverete (in alto, sotto al titolo) il link per ascoltare l'audio della presentazione del libro.

(17 gennaio 2008)

 

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
news/070921_astronomix.shtml">Al via Astronomix!
Nel 2007 gli astrofili italiani hanno compiuto 40 anni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""