sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Ogni orecchio sente un mondo diverso


 
   
 

All'Università di Oxford un team di ricercatori, guidato dal Jan Schnupp sta lavorando sul modo in cui l'orecchio umano e il cervello interagiscono per aiutarci a capire il nostro ambiente acustico.
L'atto del riconoscere persone, oggetti o animali, dal suono che essi producono è un'abilità che si dà un po' per scontata.Oggetti fisicamente simili sono in grado di emettere suoni molto dissimili e chi li ascolta è in grado di cogliere sottili indizi circa l'identità e la fonte del suono stesso. Il gruppo di ricerca, studiando la corteccia uditiva del cervello, ha scoperto che le sue risposte sono determinate non solo da proprietà acustiche, come la frequenza e il tono, ma anche da caratteristiche intrinseche del soundscape.

Il team di Jan Schnupp ha rilevato, infatti, che la parte del cervello che si occupa di suono, la corteccia uditiva, è adattata e sintonizzata in ogni individuo in modo diverso a seconda dell'ambiente che lo circonda. L'uomo apprende, nel corso della sua vita, ad individuare e localizzare suoni diversi appartenenti al mondo in cui vive; ciò significa che, se una persona potesse ascoltare il mondo attraverso le orecchie di qualcun altro, udirebbe suoni molto diversi da quelli a cui è abituata. Questa ricerca, che è finanziata dal Biotechnology and Biological Sciences Research Council (BBSRC), potrebbe aiutare a sviluppare apparecchi acustici più sofisticati e sistemi di riconoscimento vocale più efficaci.

QUI il riferimento all'articolo originale.

(15 gennaio 2008)

 

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""