sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Il cervello ottimista


 
   
 


L'immagine che vedete qui sopra, pubblicata questa settimana su Nature, è quella del cervello di un volontario che ha accettato di sottoporsi a un esperimento condotto al Dipartimento di psicologia dell'Università di New York . A lui, e ad altri 14 soggetti, è stato chiesto di immaginare di vincere una grossa cifra o di ricevere un premio. E mentre lui si vedeva sul podio, con il pubblico che applaudiva, i ricercatori, guidati dalla neuropsicologa Elizabeth Pelphs, hanno analizzato il suo cervello con la risonanza magnetica funzionale. L'immagine ci dice che quando si ha un pensiero positivo si attivano le aree del nucleo cingolato anteriore e dell'amigdala; quelle cerchiate in rosso.
Secondo i ricercatori, queste due aree sono collegate all'ottimismo, qualità che nello studio è stata valutata con un questionario. La risonanza magnetica ha infatti svelato che nel cervello dei più ottimisti l'attivazione del nucleo cingolato e dell'amigdala, in risposta a pensieri positivi, era più intensa che nei pessimisti. E non sembra un caso che studi precedenti abbiano osservato, nel cervello dei depressi, anomalie nella struttura e nell'attività di queste due zone.

Ma a che cosa servirebbe l'ottimismo? Gli autori dello studio hanno provato a dare una risposta: "Aspettarsi che accadano eventi positivi" si legge nello studio "può servire per motivarci e orientare i nostri comportamenti presenti al raggiungimento degli obiettivi futuri".

 

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""