sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Tor des Geants, una sfida tra i giganti


 
   
 

a cura di Chiara Albicocco, Federico Pedrocchi e Sara Occhipinti

Una vera e propria sfida ai limiti della resistenza umana. Solo in questo modo si può descrivere la maratona d'alta quota più lunga e faticosa del mondo: il TOR des GEANTS, il GIRO dei GIGANTI. Un anello di 330 km - con un dislivello positivo di 24 mila metri - che circoscrive l'intera Valle d'Aosta e che porta gli atleti al cospetto dei Giganti. Stiamo parlano delle quattro vette più celebri dell'arco alpino, il Monte Bianco (4810 m), il Gran Paradiso (4061 m), il Monte Rosa (4634 m) e il Cervino (4478 m).

Durante la gara, i concorrenti, uomini e donne determinati e allenati, corrono quasi ininterrottamente per giorni, sfidando sonno, freddo, fame e fatica con l'obiettivo di arrivare fino in fondo. Un sforzo intenso che si affronta con una grande preparazione fisica e mentale.

Ci siamo fatti raccontare la gara "dall'interno", da uno degli atleti in corsa, Pietro Trabucchi, psicologo dello sport presso l'Università di Verona. Trabucchi durante il Tor des Geants, svolge anche attività di ricerca scientifica. Dal 2010, infatti, insieme al collega Guillaume Millet, ha intrapreso uno studio per comprendere quali siano le conseguenze fisiologiche e fisiche di un tale sforzo estremo sui partecipanti.

Ascolta l'intervista a Pietro Trabucchi!

Scarica il file audio in mp3

I NUMERI DEL TOR des GEANTS
- 330 km
- 24000 m di dislivello positivo
- 150 h totali (7 giorni, 6 notti e 6 ore)
- 70 h e 4 minuti il miglior tempo (Iker Karrera - 2013)
- Oltre 600 i posti disponibili
- 7 basi vita
- 43 punti di rifornimento
- 33 comuni attraversati
- 25 colli a oltre 2000 metri di altitudine
- 14 rifugi alpini
- 30 laghi alpini
- 1 parco nazionale
- 1 parco regionale


Quest'anno (la maratona ha avuto luogo dall'8 al 15 settembre) si sono contesi il primato 742 concorrenti provenienti da 42 nazioni diverse. Solo 383 sono riusciti a coronare il sogno di completare il TOR in meno di 150 ore. Vincitori: lo spagnolo Iker Karrera e l'italiana Francesca Canepa (di Courmayeur). Purtroppo la manifestazione è stata drammaticamente segnata dalla morte del concorrente cinese Yuan Yang in un incidente avvenuto nella prima fase di gara. Non era mai successo, nelle quattro precedenti edizioni, che un atleta perdesse la vita nel corso della competizione.

19.09.2013

 

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS