sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Cielo mio marito! Anche i babbuini nascondono i tradimenti


 
   
 

a cura di Chiara Albicocco, Federico Pedrocchi e Sara Occhipinti

L'infedeltà coniugale non è prerogativa del genere umano e, a quanto pare, neanche il tentativo di far passare in sordina le "scappatelle".

Lo ha dimostrato Aliza Le Roux, una ricercatrice della University of the Free State Qwaqwa (Sudafrica) che, insieme a un team di colleghi etiopi, ha studiato l'alterazione del comportamento sessuale dei babbuini gelada (Theropithecus gelada) durante i rapporti clandestini. Questi grossi primati vivono sugli altopiani etiopici, a 2000-3000 m d'altitudine, in gruppi strettamente gerarchici all'interno dei quali solo il maschio dominante ha accesso all'harem delle femmine.

Non è infrequente, tuttavia, che le femmine si accoppino anche con maschi subordinati. Quando questo avviene, la coppia abusiva abbassa la tonalità dei vocalizzi amorosi - fino a eliminarli del tutto se il maschio tradito è nelle immediate vicinanze - per evitare di farsi scoprire e conseguentemente punire.

Va specificato che la punizione inflitta è sempre piuttosto lieve: serve al maschio dominante per affermare la sua autorità ma non deve minare in alcun modo il legame con i subordinati. Gli individui di grado inferiore, infatti, aiutano il leader a mantenere il suo ruolo di potere in caso di attacco da parte di un individuo proveniente da un altro gruppo oppure di un giovane giunto alla maturità sessuale e desideroso di affermarsi come capo.

Abbiamo commentato lo studio, pubblicato sulla rivista Nature Communications (clicca qui per leggere l'abstract dell'articolo), con Elisabetta Palagi - primatologa del Museo di Storia Naturale dell'Università di Pisa e dell'Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del Cnr di Roma. Abbiamo approfittato dell'occasione per farci anche raccontare le strategie sessuali di altri primati come gli scimpanzé, più "vergognosi", e i bonobo, in assoluto i più libertini.

Ascolta l'intervista a Elisabetta Palagi

25.02.2013

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS