sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Gioielli, ossa artificiali e stampanti 3D


 
   
 

a cura di Chiara Albicocco, Federico Pedrocchi e Giulia Maffei

Le potenzialità delle stampanti 3D non potevano non attirare l'attenzione anche di orafi e designer. L'innovazione tecnologica non implica necessariamente l'annullamento delle tecniche di manifattura tradizionale ma, al contrario, si possono implementare a vicenda. Parlando di gioielli ci sono forme e volumi che con le vecchie tecniche orafe non sono realizzabili, ma che grazie alla stampante 3D è diventato possibile creare. Lo stampo di una qualunque forma si desideri ottenere può essere disegnato digitalmente, essere stampato tridimensionalmente e usato per produrre il gioiello finale con l'antichissima tecnica di 'fusione a cera persa' che consiste nel colare il metallo fuso all'interno dello stampo.

Gli orafi possono trarre un reale vantaggio anche in termini di costi di produzione e vendita perché con la stampante 3D è possibile disegnare e stampare anche oggetti cavi al loro interno, risparmiando sulla quantità di materiale usato per realizzare il gioiello.

Va anche ricordato, come ci fa notare Alba Cappellieri, presidente del corso di design della moda del Politecnico di Milano, che oggi ciò che viene realmente apprezzato non è la preziosità dei materiali di cui è costituito un oggetto, ma il suo valere creativo: con l'uso della stampante 3D si possono davvero realizzare forme di ogni tipo.

Andrea Sandi, figlio di orafi da tre generazioni, ci racconta di come nel suo caso le abilità manuali si siano fuse con le potenzialità della tecnologia dando risultati davvero interessanti. L'azienda di Sandi ha acquistato diverse stampanti 3D e, da qualche tempo, oltre a gioielli produce anche ossa artificiali per operazioni chirurgiche sofisticate o strumenti per l'aeronautica.

Alba Cappellieri e Andrea Sandi in quest'intervista ci raccontano le potenzialità della stampante 3D.

Ascolta l'intervista!

Scarica il file audio in mp3

12.06.2014

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS