sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Nanotecnologie per lo sport


 
   
 

A cura di Federico Pedrocchi e Ilaria Canobbio


Le nanotecnologie vengono impiegate anche nello sport e possono aumentare le performance degli atleti agendo sui materiali e migliorandone le prestazioni. Sono oggi disponibili sul mercato per esempio racchette da tennis più leggere costituite da nanotubi di carbonio e costumi da nuoto in nanofibre al alta impermeabilità. Queste innovazioni sono frutto delle moderne tecnologie, sono applicate ai diversi ambiti sportivi e sono in rapida evoluzione, tanto da far pensare che presto l'impresa atletica sarà più frutto della tecnologia dei materiali impiegati che delle prestazioni dei campioni.
Abbiamo chiesto ai giornalisti sportivi Dario Ricci e Giorgio Rondelli che cosa ne pensano del rapporto tra sport e tecnologia. " Esiste un equilibrio dinamico tra queste due componenti - commenta Ricci- in questo senso diventa importante trovare un regolamento stabile che sia in grado di stare al passo con l'innovazione". "L'Associazione Internazionale delle Federazioni Atletiche IAAF sta dando regole precise in materia di tecnologie per lo sport" aggiunge Rondelli.
L'introduzione di materiali migliori può anche influire sulla competitività, alterando i limiti fisici e quindi i risultati, e modificando anche il senso stesso dell'impresa sportiva. I professionisti si dichiarano comunque favorevoli all'innovazione, mentre coloro che praticano sport per hobby sono più dubbiosi: "Bisogna tener presente - ci dice inoltre Rondelli -che là dove la tecnologia migliora, anche la preparazione degli atleti deve essere adeguata, altrimenti rischiamo di avere strumenti di altissima qualità in mano ad atleti che non sono all'altezza".


Ascolta l'intervista a Dario Ricci e Giorgio Rondelli

Scarica il file audio in mp3


09.01.2012

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
-->
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS