sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Sotto la neve dell'equatore


 
   
 

a cura di Federico Pedrocchi, Chiara Albicocco e Alice Bellincioni

È italiana la stazione meteo montata sul monte Rwenzori (4750 m), la terza cima più alta dell'Africa. A installarla sono stati i tecnici dell'Everest-K2-Cnr, un ente che da oltre vent'anni realizza progetti scientifici ad alta quota. Una missione impegnativa, quella africana: il percorso è ricco di fango nella parte bassa e il clima è rigido nella parte superiore del monte. Uno sforzo che però è servito, perché le informazioni che arrivano dal Rwenzori ci aiutano a capire le macro-dinamiche dei cambiamenti climatici. La centralina tiene sotto controllo la più grande riserva idrica del continente africano ed è a disposizione dei maggiori progetti internazionali che studiano il global warming.

Dalla vetta arrivano ogni giorno nuovi dati, 24 ore su 24. Oltre ai parametri classici meteorologici (temperatura, umidità, pressione, direzione e intensità del vento, precipitazioni) la stazione rileva e invia ai ricercatori in Italia anche informazioni relative allo scambio termico tra nevi perenni e atmosfera e alla quantità delle nevi. Dalle prime osservazioni risulta che i ghiacciai equatoriali sono più stabili di quelli alpini, in quanto la presenza della foresta pluviale e la nuvolosità costante garantiscono un'escursione termica minima.

Una stazione così complessa, sottoposta a un clima con umidità del 100%, è particolarmente esposta a rischi di guasto. Per questo è stata progettata con materiali innovativi e con strumenti di riserva che possano intervenire automaticamente in caso di malfunzionamento. Il team italiano si avvale comunque della stretta collaborazione di ingegneri locali e tecnici dell'Università di Nairobi e dell'Uganda Meteorology Department.

Ne abbiamo parlato con Giampietro Verza, responsabile tecnico della spedizione per Ev-K2-CNR.

Ascolta l'intervista a Giampietro Verza

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS