sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Un mare di plastica


 
   
 

a cura di Federico Pedrocchi e Chiara Albicocco

Nel nord del Tirreno, al largo dell'isola d'Elba, in mezzo al santuario dei cetacei, c'è la più alta concentrazione di rifiuti in plastica di tutto il Mediterraneo: 892mila frammenti per km2, rispetto ad una media di 115mila. Il dato emerge da un rapporto realizzato da Arpa Toscana e dalla struttura oceanografica Daphne di Arpa Emilia Romagna, su richiesta di Legambiente. Il rapporto sintetizza i principali studi scientifici sull'inquinamento da plastica in mare e fa il punto della situazione degli oceani in generale e del Mediterraneo, con un focus sui mari italiani.
La plastica è il principale rifiuto tra quelli rinvenuti in mare, con percentuali che variano tra il 60 e l'80% del totale dell'immondizia trovata nelle acque. In alcune aree si raggiunge anche il 95%. Si tratta in gran parte di plastica leggera, sottile, che è anche la più insidiosa per la fauna marina, e che proviene soprattutto dalle buste usa e getta. Il nostro paese le ha messe al bando con la finanziaria del 2007, ma fino al 1 gennaio scorso, data dell'entrata in vigore del divieto di commercializzare sacchetti non biodegradabili, detenevamo ancora il primato del consumo europeo con il 25% del totale.
Naturalmente l'Italia non è l'unica responsabile del problema e le concentrazioni localizzate dipendono anche dal moto delle correnti marine. Si calcola che in tutto il Mediterraneo galleggino 500 tonnellate di rifiuti in plastica. La situazione non è migliore negli oceani. Il Pacific Plastic Vortex è un'isola di plastica galleggiante che si estende per alcuni milioni di chilometri quadrati nell'oceano Pacifico. Nel nord Atlantico si arriva a concentrazioni di 334mila frammenti di plastica per chilometro quadrato.

Il rapporto completo si trova qui.

Al microfono Stefano Ciafani, responsabile scientifico di Legambiente.

Ascolta l'intervista a Stefano Ciafani

Scarica il file audio in mp3

10.05.2011

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS