sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Strage di lupi in Maremma: quali le tecnologie per tenerli lontano dalle attività umane?


 
   
 

a cura di Chiara Albicocco, Federico Pedrocchi e Sara Occhipinti

In Africa vengono sperimentate barriere al peperoncino per tenere gli elefanti a distanza dai centri abitati. Negli Stati Uniti è allo studio l'utilità di dissuasori acustici o di sistemi che generano stimoli di luce improvvisa per spaventare gli animali selvatici ed evitare il loro avvicinamento agli allevamenti. Alcuni biologi svizzeri stanno testando l'efficacia di un particolare collare "anti-predatore" in grado di rilevare la frequenza cardiaca delle pecore e di inviare un sms di allarme al pastore in caso di forti alterazioni.

Queste sono solo alcune delle strategie sperimentali al vaglio per impedire che i territori in cui è inscindibile la convivenza tra uomo e specie selvatiche fondamentali come il lupo, l'orso o la tigre si trasformino in un far west.

Dopo gli otto lupi uccisi a bastonate e colpi di fucile in Maremma nell'ultimo mese (clicca qui per leggere l'articolo del Corriere della Sera), abbiamo cercato di capire quali sistemi possono essere in grado di ridurre il conflitto tra la presenza della specie e le attività antropiche.

Ne abbiamo parlato con Valeria Salvatori, biologa della conservazione e segretario generale dell'Istituto di Ecologia Applicata, coordinatrice dei Progetti LIFE MedWolf e LIFE Ibriwolf co-finanziati dall'Unione Europea.

Ascolta l'intervista!

Scarica il file audio in mp3

PROGETTO LIFE MedWolf
Il progetto LIFE MedWolf - Le migliori pratiche di conservazione del Lupo nelle aree mediterranee - si svolge in Italia, nel territorio della provincia di Grosseto, e in Portogallo, nei distretti del Guarda e di Castelo Branco. L'obiettivo è quello di ridurre il conflitto tra la presenza del lupo e le attività antropiche nelle zone rurali delle due aree di studio dove si è persa la tradizione culturale alla coesistenza con il predatore. MedWolf vede infatti per la prima volta la collaborazione tra le associazioni di categoria rappresentanti il mondo agricolo, quelle ambientali, le istituzioni e i centri di ricerca italiani e portoghesi.

PROGETTO LIFE Ibriwolf
Il progetto Ibriwolf si prefigge l’obiettivo di contrastare la perdita di identità genetica del lupo in due aree pilota della Toscana in cui la presenza di ibridi lupo-cane è stata accertata. Qui trovate le attività previste dal progetto.

16.01.2014

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS