sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


La matematica nel Conclave


 
 
(AP Photo/Andrew Medichini)
 
 

a cura di Federico Pedrocchi, Chiara Albicocco e Alberto Agliotti

 

Chi sarà il nuovo papa? Analisi e pettegolezzi si moltiplicano, ma nessuno può prevedere il risultato dell'elezione. Si può invece calcolare con buona approssimazione quali saranno i cardinali più influenti nella scelta. Così la pensa Renato De Leone, matematico dell'Università di Camerino, che ha sfruttato la teoria dei grafi per individuare le relazioni più forti tra i cardinali e capire quali di questi saranno determinanti.

La teoria dei grafi analizza insiemi di oggetti, situazioni, persone che sono in relazione e permette di studiare queste relazioni. La rete stradale è un esempio di grafo: il navigatore sfrutta la teoria per calcolare la distanza minima tra punto di partenza e di arrivo. La teoria si può applicare anche in campo sociale, come nel caso della previsione sul Conclave.

Per valutare le relazioni tra cardinali, De Leone e i suoi collaboratori sono partiti da dati certificati: quelli forniti dal Vaticano. Hanno poi seguito cinque criteri per stabilire la presenza o meno di legami. Nazione di provenienza, età e appartenenza a un ordine particolare — gesuiti, salesiani, domenicani — sono motivi di vicinanza; così come anno di nomina e appartenenza a una o più congregazioni — quella per i vescovi, per le cause dei santi, per l'evangelizzazione dei popoli.

Il risultato dell'analisi? Dei centoquindici cardinali chiamati a eleggere il pontefice, sono diciassette quelli che hanno le relazioni più forti. Di questi, soltanto quattro risultano centrali secondo tutti i criteri. Secondo lo studio, sono quelli in grado di orientare le preferenze: l'indiano Ivan Dias, gli statunitensi Francis Eugene George e William Joseph Levada e il tedesco Walter Kasper. Nella cerchia dei diciassette rientrano anche gli italiani Angelo Scola, Gianfranco Ravasi, Tarcisio Bertone e Attilio Nicora.

Nessuna previsione invece sul nome del prescelto: "In quel caso entrano in gioco troppi fattori che non siamo in grado di conoscere e valutare", spiega De Leone.

 

Ascolta l'intervista a Renato De Leone

Scarica il file audio in mp3

 

13.03.2013

 

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS