sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Il cervello che mente


 
 
 
 

a cura di Federico Pedrocchi, Chiara Albicocco e Alberto Agliotti

Quante volte l'abbiamo vista al cinema o in televisione? La macchina della verità, o poligrafo, misura le reazioni di un individuo sottoposto a interrogatorio: aumento della sudorazione e del battito cardiaco e variazioni nella respirazione sono considerati indicatori del fatto che l'interrogato stia mentendo. Ma simili effetti sono dati anche da altre emozioni, come la paura legata alla situazione o domande particolarmente imbarazzanti: una macchina che misura solo le reazioni del sistema nervoso autonomo non può essere considerata attendibile.

Per superare l'ostacolo, le neuroscienze cercano di vedere cosa succede direttamente nel cervello di chi mente. È quello che ha fatto un gruppo di ricercatori dell'università Milano Bicocca, coordinati da Alice Mado Proverbio, con uno studio pubblicato sulla rivista PlosOne.

"Siamo in grado di osservare direttamente l'attività cerebrale mentre le persone mentono o dicono la verità, misurando con speciali cuffie le variazioni di corrente a livello superficiale del capo" spiega Mado Proverbio. "Abbiamo condotto lo studio simulando un interrogatorio con domande anche molto delicate, in modo da creare una situazione agitante e stimolare le reazioni periferiche, come sudorazione e battito cardiaco. Noi sapevamo quando i soggetti mentivano e abbiamo così potuto fotografare la risposta del cervello in modo indipendente dalla reazione emotiva."

L'interesse della ricerca è puramente scientifico, non è compito dei ricercatori discutere eventuali conseguenze legislative. La capacità di mentire è un'abilità straordinaria, che richiede un cervello molto sviluppato e si pensa sia una peculiarità dell'essere umano.

Ascolta l'intervista a Alice Mado Proverbio

Scarica il file audio in formato mp3

 

16.7.2013

 

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS