sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Bosone di Higgs, l'attesa è finita!


 
   
 

A cura di Federico Pedrocchi, Barbara Gallavotti e Claudio Dutto

Una sola notizia, proveniente dal CERN di Ginevra, rimbalza su blog e siti di tutto il mondo: il bosone di Higgs esiste.

In un'affollatissima conferenza stampa, sono stati resi noti i risultati degli esperimenti ATLAS e CMS dai quali è emerso, con un ragionavole grado di certezza (una confidenza pari a 5 sigma), che la cosiddetta "particella di Dio" avrebbe una massa pari a 126 gigaelettronvolt (GeV). Questo risultato conferma la teoria proposta nel 1964 dallo scozzese Peter Higgs, oggi ottantatreenne e in prima fila per assistere all'annuncio della scoperta."Una svolta epocale per la fisica contemporanea, una pietra miliare nel nostro percorso di comprensione della natura" com'è stato evidenziato da Rolf Heuer, direttore generale del CERN.

Grande attesa si era creata intorno al centro di ricerca svizzero, dopo che dal Fermilab di Chicago erano giunti i risultati degli studi condotti nell'Energy’s Tevatron collider. Dopo 10 anni di ricerche nell'acceleratore in competizione con LHC, sono state infatti pubblicate le anticipazioni dei dati che mostrerebbero il successo degli esperimenti CDF e DZero. Come sottolineato da Rob Roser, relatore del Fermilab, questa ricerca "indica fortemente l'esistenza del Bosone di Higgs". Dai dati ottenuti negli Stati Uniti emerge che la particella sarebbe dotata di una massa tra 115 e 135 GeV, pari a circa 130 volte la massa del protone.

Avevamo già affrontato questo argomento a fine dicembre, in occasione della prima conferenza stampa su questo tema, ma con Gian Giudice, fisico teorico del CERN, abbiamo messo in luce quali saranno i prossimi passi da compiere in questo settore. I piani programmati dal CERN prevedono che fino a febbraio 2013 LHC continui a registrare informazioni, che verranno elaborate nei mesi successivi per chiarire tutte le caratteristiche del bosone e avere le conferme sperimentali del caso.

Ascolta l'intervista a Gian Giudice

Scarica il file audio in mp3

07.07.12

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS