sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Creata in Italia la prima retina artificiale organica


 
   
 

a cura di Chiara Albicocco

Ogni tanto siamo contenti di raccontarvi delle eccellenze 100% italiane. Quella che vi segnaliamo qui è una ricerca importante del Politecnico di Milano che ha portato alla realizzazione della prima retina artificiale, fatta di materiale organico, al mondo perfettamente funzionante come quella naturale.
Il coordinatore dell'impresa è Guglielmo Lanzani, direttore del centro di nano scienze e tecnologie dell'istituto italiano di tecnologia, che ha sede appunto al Politecnico di Milano.

Ascolta l'intervista a Guglielmo Lanzani

Scarica il file audio in mp3

Lo studio
La ricerca, i cui risultati sono stati pubblicati su Nature Communications, è partita dalla necessità di voler trovare una rimedio ai problemi legati al malfunzionamento della retina umana. Lo studio ha permesso di sviluppare una retina artificiale che consiste in un'interfaccia tra le cellule nervose e un materiale organico semiconduttore (rr-P3HT:PCBM). Questo, sebbene al momento sia stata fatta esclusivamente una dimostrazione in vitro, simula il processo dei fotorecettori neurali presenti nella retina, capaci di captare i segnali luminosi e trasformarli in impulsi elettrici che vengono inviati al cervello attraverso il nervo ottico. L'innovativa retina made in Italy potrebbe essere la soluzione per tutti quei soggetti che soffrono di patologie ottiche debilitanti, dal daltonismo alla cecità, ma che non abbiano subito danni al nervo ottico.
Questo lavoro differisce dalle retine artificiali che utilizzano materiali inorganici, come il chip progettato dai ricercatori dell'Università di Tubinga che restituì la vista ad un cieco 46enne finlandese.
In questo caso si tratta di un dispositivo biotecnologico all'avanguardia, che grazie al materiale organico semiconduttore potrebbe essere decisivo nel superare diversi problemi. "Il fatto di essere organico - spiega Guglielmo Lanzani - lo rende soffice, leggero e flessibile, garantendo una buona biocompatibilita' ed evitando complicazioni ai tessuti circostanti. Inoltre, essendo un polimero semiconduttore, ha la capacita' di trasmettere impulsi elettronici e ionici senza una grande dispersione di calore, che potrebbe causare diversi danni al sistema nel suo complesso".

21.02.11

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS