sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Pulcini che sanno contare? Non è un pesce d'aprile!


 
   
 

a cura di Mariachiara Albicocco

Si pensava fosse un pesce d'aprile, perché la notizia è stata annunciata dalla BBC il 1 aprile 2009. E ormai si sa che l'emittente si diverte in quel giorno a beffare gli spettatori con notizie bizzarre, nel 2008 realizzò un falso documentario su una sensazionale scoperta: i pinguini volanti (guarda il video!).
Quest'anno invece si è parlato di un pulcino - italiano, ve lo specifico subito - in grado di contare e di compiere semplici operazioni aritmetiche.
Ecco non era uno scherzo… è tutto vero!
Il pulcino di quattro giorni non è né un genio né un fenomeno, ma ha manifestato un comportamento naturale e innato, di ci parla Lucia Regolin, professare associato del dipartimento di psicologa generale dell'università di Padova.

Ascolta l'intervista a Lucia Regolin

Scarica il file audio in mp3

Guarda i video degli esperimenti condotti al CIMeC (Centro Interdisciplinare Mente e Cervello) di Trento

ESPERIMENTO 1: il pulcino sceglie il gruppo più numeroso


ESPERIMENTO 2: addizione e sottrazione

 

Il progetto
Pulcini di soli tre giorni di vita sono in grado di compiere semplici operazioni aritmetiche, come l'addizione e la sottrazione. Confinati in una gabbietta, privati di ogni esperienza se non l'esposizione a cinque palline di plastica gialla, i piccoli del pollo domestico hanno dimostrato di sapere contare gli oggetti di imprinting. Questo il risultato di uno studio di un gruppo di ricercatori del Centro Mente Cervello (CIMeC) dell'Università di Trento e del Dipartimento di Psicologia dell'Università di Padova pubblicato sulla rivista scientifica Proceedings B of the Royal Society.
Vai all'articolo scientifico.

Gli scienziati hanno suddiviso le palline, sotto gli occhi dei pulcini, in due insiemi di numerosità diversa, che hanno poi nascosto dietro uno schermo. Lasciati liberi di muoversi, i pulcini si dirigono sistematicamente dietro lo schermo dove si trova l'insieme più numeroso. Gli animali riescono a discriminare i due gruppi di palline (che i pulcini considerano come compagni) sulla base della sola numerosità, indipendentemente da altri fattori come il volume o la distribuzione spaziale (guarda il video dell'esperimento 1). Analogamente, anche dopo aver assistito ad un rimescolamento delle palline già poste dietro lo schermo, i pulcini sanno valutare numericamente gli insiemi finali, dimostrando di riuscire a tenere a mente il susseguirsi degli eventi e calcolarne l'esito (guarda il video dell'esperimento 2).
I pulcini sarebbero in possesso quindi di capacità protoaritmetiche tali da "fornire uno straordinario supporto all'ipotesi secondo la quale le rappresentazioni mentali dei numeri (così come quelle degli oggetti fisici, di quelli animati e delle geometria) sarebbero presenti già alla nascita in tutti i vertebrati", sostengono gli autori.
Anche le specie non verbali come il pollo domestico posseggono talento numerico; i pulcini si comportano insomma come dei matematici naturali. Sappiamo già da tempo che gli animali possiedono un "senso del numero", una capacità di considerare piccole quantità per effettuare stime di numerosità dall'evidente valore adattativo, ma quanto gli scienziati del CIMeC sostengono è che questo senso del numero, già osservato in molte specie animali, nel pollo domestico si estende fino al fare di conto con numeri interi positivi.
I pulcini compiono operazioni con poche unità. Il nostro sistema di calcolo va invece ben oltre il numero quattro. Infatti, quanto rimane specifico dell'essere umano è la ricorsività, unica garanzia del pieno possesso del concetto di numero.

11.04.09

 

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS