sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Il Premio Nobel 2014 per la fisica: la rivoluzione del led blu


 
   
 

a cura di Chiara Albicocco, Federico Pedrocchi e Gianluca Liva

Il Premio Nobel per la Fisica 2014 è andato ai tre ricercatori di origine giapponese Isamu Akasaki, Hiroshi Amano e Shuji Nakamura, inventori del led a luce blu.

I led sono sorgenti luminose che stanno fortemente entrando nel mercato dell'illuminazione poiché costituiscono una sorgente nuova, più efficiente e conveniente delle tradizionali lampadine.
Ciò che produce la luce, infatti, non è un gas (o un filamento), ma è un piccolo chip che si trova all'interno del led e che è formato da un materiale semi-conduttore. Il led emette luce monocromatica e, di per sé, non produce luce bianca. L'invenzione che ha meritato il premio Nobel di quest'anno è quella del led blu, il "componente" mancante per giungere all'emissione di luce bianca, generata dalla luce rossa, verde e, appunto, blu. Rivestendo il led blu con dei fosfori verdi e rossi si ottiene, infine, la luce bianca.


Clicca sull'immagine per ingrandirla!

L'invenzione rappresenta una serie di vantaggi in termini di grandezza. Basti pensare ai Lumen (l'unità di misura che indica quanta luce si vede rispetto ai watt usati per alimentare la sorgente) prodotti dai led: 300 Lumen su watt rispetto ai 10/15 delle lampade a incandescenza. A ciò si aggiunge la durata nel tempo di questa nuova sorgente: 100.000 ore di utilizzo, rispetto alle 1000 del sistema a incandescenza.



Clicca sul'immagine per ingrandirla!

Inoltre, i led permettono applicazioni flessibili in ogni tipo di ambiente. Un'invenzione ritenuta meritevole del Premio Nobel, considerando i possibili benefici che potrebbe apportare a quelle popolazioni che vivono in ambienti isolati e privi di energia elettrica.

Per commentare la notizia è intervenuta Elisabetta Baldanzi, ricercatrice dell'Istituto Nazionale di Ottica del CNR di Firenze.

Ascolta l'intervista!

Scarica il file audio in mp3

15.10.2014

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS