sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Vivranno per sempre!


 
   
 

Bolzano diventa capitale mondiale delle mummie.
Intorno a Oetzi (nella foto qui accanto), il cacciatore del neolitico ritrovato nel 1991 in Val Senales, i ricercatori europei stanno raccogliendo 70 pezzi che raccontano la ricerca della vita eterna attraverso i processo di mummificazione. La più grande mostra inerente al tema di "Mummie e conservazione" di livello internazionale sarà allestita, nel marzo del 2009, nelle sale del Museo Archeologico dell'Alto Adige. Si tratterà di un evento scientifico e mediatico di notevole portata nell'ambito del quale saranno esposte mummie provenienti dal Sud America, dall'Asia, dall'Egitto e da altri Paesi Europei.

Ascolta l'intervista al Prof. Albert Zink, direttore dell'Istituto per le mummie e l'Iceman dell'EURAC di Bolzano, al microfono di Gigi Donelli di Radio24. Con lui parliamo della mostra, ma anche di mummificazione artificiale e naturale.

Biografia
Albert Zinc è tedesco. Nato nel 1965 a Monaco di Baviera, laureato in biologia all'Università Ludwig-Maximilian di Monaco (LMU), nel 1998 ha concluso il dottorato di ricerca all'Istituto di antropologia e genetica umana. Ricercatore scientifico del team del Prof. Andreas Nerlich all'istituto di Patologia dell'Università di Monaco e presso l'ospedale universitario München-Bogenhausen. Qui si dedicò in particolar modo alla ricerca di modificazioni maligne nelle mummie dell'antico Egitto e in particolare all'identificazione di processi molecolari e biologici volti a provare agenti patogeni umani. All'inizio del 2005 ha svolto l'abilitazione su ricerche paleopatologiche sulle mummie dell'antico Egitto e ha ottenuto la cattedra di insegnamento alla Facoltà di Medicina dell'Università di Monaco.
Dall'ottobre 2004 è membro del gruppo del Prof. Dr. W. M. Heckl al Dipartimento di Geoscienze dell'Università di Monaco e da marzo 2006 fino a giugno 2007 ha condotto il gruppo di lavoro di nanobiomedicina.


 

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
[an error occurred while processing this directive]
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""