sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Giusy Versace va veloce
    "La disabilità è solo negli occhi di chi guarda". Alessandro Isidoro Re intervista la campionessa paralimpica: dall'incidente, alle protesi in carbonio, al recente spettacolo autobiografico
  • Una piramide "cognitiva"
    Luigi Gallo - ricercatore del CNR - spiega la "piramide olografica cognitiva": un totem interattivo "customizzato", che risponde a ogni utente con spiegazioni ad personam
  • Boat Camp 2017
    La nave di Boat Camp è pronta a salpare di nuovo: dall'1 al 4 luglio, in viaggio tra innovazione, impresa 4.0 e flussi migratori. La squadra di Moebius sarà a bordo per raccontarvi questo suggestivo esperimento

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Etnomedicina:
la medicina del mondo


 
   
 

QUANDO NON C'ERA IL DNA.
IL LUNGO VIAGGIO DELLA MEDICINA NEL MONDO

Roma, 28 marzo 2011 ore 11 - Teatro Studio


L'incontro "Quando non c'era il DNA. Il lungo viaggio della Medicina nel mondo", organizzato e promosso da Fondazione Sigma-Tau in coproduzione con Fondazione Musica per Roma, vedrà protagonisti Antonio Guerci, antropologo della Medicina che insegna e lavora all'Università di Genova e Toni Capuozzo, viaggiatore e giornalista conoscitore di popoli e tradizioni culturali, curatore della rubrica televisiva "Terra", vice direttore del Tg5.
Scopo dell'incontro è quello di raccontare al pubblico la lunga storia delle terapie, adottate dall'Uomo nelle diverse culture d'appartenenza ed espressione geografica. In sintesi, un dialogo tra Oriente ed Occidente, tra l'Occidente e l'Altro.

Ascolta l'intervista ad Antonio Guerci

Scarica il file audio in mp3


Il 70% degli abitanti del pianeta fa essenzialmente ricorso alla medicina tradizionale per soddisfare i bisogni di salute primaria. E quasi 4 miliardi di individui non utilizzano la biomedicina e mai ne diverranno fruitori, in quanto indigenti. In Cina oltre 5100 specie vegetali e animali sono sfruttate dalla sola medicina tradizionale e le popolazioni del nord-ovest amazzonico utilizzano oltre 2000 specie vegetali. Nella ex-Unione Sovietica circa 2500 specie di piante sono state utilizzate a scopi medici e in Birmania il 90% della popolazione si cura vernacolarmente. Con riferimento ai farmaci moderni, un quarto delle prescrizioni rilasciate negli Stati Uniti d'America contiene principi attivi estratti da piante. Da sempre, dunque, l'uomo per curarsi ha attinto i rimedi dal suo habitat adottando differenti strategie terapeutiche in funzione delle caratteristiche climatiche, pedologiche, fitogeografiche, faunistiche, nonché delle peculiari tipologie culturali e socio-strutturali. L'antropologia medica percorre, nel tempo e nello spazio, un itinerario all'interno dei procedimenti preventivi, igienici, curativi tendenti a lenire le sofferenze umane da parte di popolazioni che hanno abitato e abitano tutt'oggi il nostro pianeta; inoltre ha indagato la ratio che sottende gran parte delle pratiche mediche, sia dal punto di vista culturale sia da quello dell'efficacia scientificamente intesa. E in questo viaggio attorno all'uomo sub specie medicinae che faremo insieme il 28 marzo all'Auditorium Parco della Musica di Roma, incontriamo verità scientifiche, strane credenze e singolari terapie, meritevoli di verifica, delle medicine tradizionali dei popoli. E si metterà sotto la lente d'ingrandimento l'attualità di talune soluzioni terapeutiche, richiamando l'attenzione degli specialisti su "principi attivi", o su semplici ma efficaci procedimenti che, per quanto "strani" possano apparire, risultano meritevoli di attenzione, non fosse altro per il fatto che emergono da osservazioni secolari di sperimentazioni dirette sull'uomo.

Biglietti: 2 euro
Info per le Scuole: promozione@musicaperroma.it


 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS