sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Costumi super-veloci


 
   
 

a cura di Mariachiara Albicocco e Federico Pedrocchi

Purtroppo è successo... se ne sono strappati due durante alcune gare di nuoto, ma i nuovi costumi olimpionici (Power Skin R-Evolution Arena) per il nuoto sono davvero una rivoluzione tecnologica. Permettono agli atleti che li indossano di migliorare le loro prestazioni. Vi ricordiamo alcuni azzurri che li utilizzano: la campionessa Federica Pellegrini, Massimiliano Rosolino e Filippo Magnini (nella foto in alto).
Non scherziamo se diciamo che i test dimostrano che questi veri e propri gioielli tecnologici consentono di mantenere il massimo della velocità per il 24% del tempo in più durante la gara, che tradotto in soldoni significa un vantaggio di 54 centesimi di secondo in una gara di 50 mt stile libero.

Ascolta l'intervista a Roberto Tiburzi,
direttore design&development department Arena Italia



Scarica il file audio in mp3

Il nemico numero uno di questi costumi è l'attrito e, pertanto, le cuciture. Infatti questi modelli sono stati progettati come un unico pezzo di tessuto privo di cuciture. Possiedono solo una chiusura lampo extra-slim, ultra sottile e resistente all’acqua.



 

Questi costumi sono prodotti con un materiale ultra-liscio, ma soprattutto sottilissimo e leggero, solo 99 g/mq.
Lo studio di questi gioielli tecnologici è stato affidato a due istituti scientifici più importanti a livello mondiale nel campo della dinamica e della biomeccanica: l’Università di Reims, Champagne – Ardenne (URCA – France) e il MOX del Politecnico di Milano.
Un team di scienziati guidati dal professor Redha Taiar - uno fra i più importanti scienziati nel campo della biomeccanica dei movimenti umani, nonché un passato da nuotatore professionista - ha testato la validità scientifica del materiale e le soluzioni tecnologiche adottate sul nuovo costume.
Il team ha anche organizzato un test in acqua presso il Water Tank dell’Università di Liegi e presso il Flume, struttura dell’High Performance Olympic Centre di Berlino. Le due strutture possiedono le più avanzate metodologie disponibili per misurare la resistenza all’acqua e la velocità di un corpo in essa.
Un team altamente qualificato di scienziati coordinati dal professor Alfio Quarteroni, direttore del MOX, ha sviluppato i modelli matematici e le simulazioni necessarie a determinare scientificamente il volume dello scorrere delle molecole dell’acqua intorno al corpo del nuotatore, così da quantificare la riduzione dell’attrito e l’aumento della velocità determinata dal nuovo costume.
Alfio Quarteroni, docente di Analisi Numerica presso il Politecnico di Milano e all’Ecole Polytechnique Federale di Losanna (EPFL), ha diretto numerosi progetti di ricerca in Europa, ed è stato responsabile per la simulazione fluido-dinamica di Alinghi, il vincitore dell’America’s Cup nel 2003 e nel 2007.

14.06.08

 

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
[an error occurred while processing this directive]
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona tag DIV
2) metti display a ""