I servizi e le interviste
di Moebius


Scienza e media ai tempi della globalizzazione


 
   
 

a cura di Barbara Gallavotti

A cosa serve la comunicazione scientifica? A informare in cosa consistono le nuove scoperte naturalmente, ma anche a contestualizzarle ed eventualmente a discuterne l'impatto. Mentre a raccontare una scoperta in molti casi può essere la sua stessa scopritrice, o scopritore, per gli altri aspetti è utile la figura di un osservatore esterno, che non sia parte in casua nella ricerca; altrimenti, per usare un paragone di Nico Pitrelli, sarebbe un pò come se a parlare di calcio al pubblico fossero i soli giocatori. Il problema è che il giornalismo è in crisi un pò in tutto il mondo, e il giornalismo scientifico non fa eccezione. Ovunque però si mettono alla prova modalità di comunicazione con il pubblico diverse da quelle tradizionali. Quale sarà allora il futuro della comunicazione della scienza? Il giornalista Pietro Greco e Nico Pitrelli, codirettore del master in comunicazione della scienza della Sissa, affrontano il tema nel libro "Scienza e Media ai tempi della globalizzazione", Codice Edizioni. Ne parliamo con Nico Pitrelli.

Ascolta l'intervista all'autore Nico Pitrelli

Scarica il file audio in mp3

 

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS