sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


Si spulciano per ridurre lo stress...


 
 

Grooming fra cebi - Foto di Noemi Spagnoletti
 
 

a cura di Chiara Albicocco e Federico Pedrocchi

Anche le scimmie hanno scoperto i metodi anti-stress…
In particolare i cebi dai cornetti di cui abbiamo parlato spesso qui a Moebius perché c'è un gruppo italiano che li studia a fondo presso l'Istituto di scienze e tecnologie della cognizione del CNR. I cebi sono scimmiette sudamericane di piccole dimensioni, grosse circa come un gatto. Di loro abbiamo detto che sono abili negli affari e sono altrettanto capaci ad utilizzare gli strumenti adatti per ottenere il cibo.
Sono scimmiette molto sveglie.
Protagoniste del gossip scientifico di questa estate... hanno dimostrato questa volta di attenuare l'ansia attraverso il grooming, lo spulciamento. Per dirla in maniera più raffinata: i cebi per alleviare la tensione si strigliano il pelo, si liberano a vicenda dai parassiti.

Sentiamo dalle parole della ricercatrice che ha studiato e osservato questa strategia cosa rappresenti il grooming per i cebi dai cornetti.

Ascolta l'intervista a Eugenia Polizzi di Sorrentino



Scarica il file audio in mp3

>>> Vai all'articolo scientifico <<<

La ricerca
Aggressioni o possibili conflitti si controllano e prevengono con il grooming. E' la strategia adottata dai cebi dai cornetti per diminuire la tensione all'interno del gruppo. La ricerca, frutto di una collaborazione tra Istc-Cnr e università di Liverpool, è pubblicata su Animal Behaviour


Grooming - Foto di Brandon Wheeler

La vita di gruppo rappresenta per molti animali la possibilità di ottenere benefici preziosi, come ridurre il rischio di predazione e aumentare la sopravvivenza della prole, ma comporta anche costi quali un aumento della competizione, che potrebbe generare aggressività e violenza all'interno della comunità. Sebbene molti studi abbiano affrontato il problema di come gli animali compensano gli effetti delle aggressioni, molto più difficile è comprendere se e come essi prevengono gli eventuali attacchi e le situazioni di ansia e stress che ne derivano.
Uno studio sui cebi dai cornetti, un gruppo di scimmie sudamericane, condotto di recente presso l'Unità di primatologia dell'Istituto di scienze e tecnologie della cognizione (Istc) del Consiglio nazionale delle ricerche di Roma, coordinata da Elisabetta Visalberghi, ha affrontato questo problema dimostrando la capacità dei cebi di adottare strategie tese a evitare situazioni conflittuali.
I cebi affrontavano l'imminente arrivo del pasto, distribuito ogni giorno alla stessa ora, aumentando significativamente il tasso di grooming (lo strigliamento del pelo), un comportamento che per molte scimmie, cebi inclusi, ha una valenza sociale fondamentale. E' quanto ha osservato Eugenia Polizzi di Sorrentino, dottoranda Istc-Cnr e autrice dello studio pubblicato su Animal Behaviour assieme a Gabriele Schino, associato Istc-Cnr e Filippo Aureli, della Liverpool John Moores University.
Il grooming utilizzato come strumento di prevenzione del conflitto era finora osservato quasi esclusivamente nelle scimmie antropomorfe e si supponeva fosse legato ad una ipotetica capacità di pianificazione di eventi futuri. Poiché i cebi non hanno presumibilmente capacità cognitive così avanzate, lo studio indica come non sia necessario ricondurre meccanismi di prevenzione del conflitto a strategie così raffinate.
Nonostante l'efficacia del grooming nel diminuire il rischio di future aggressioni, i cebi non selezionavano gli individui più appropriati da strigliare come, ad esempio, quelli più aggressivi. Siamo probabilmente di fronte ad un effetto da 'notte prima degli esami' dove i cebi sembrano reagire all'ansia un pò come gli studenti prima di una prova difficile.
In effetti, la capacità di gestire situazioni conflittuali è importante per qualunque animale che viva in gruppo, non solo per le scimmie. Un esempio di grooming antistress per l'uomo, potrebbe essere considerato il 'chiacchiericcio' in ascensore sul tempo o sull'ultima puntata della fiction di turno o ancora una banale e tranquilla conversazione tra docente e studente, che potrà però stemperare l'ansia e la preoccupazione che precede un esame. Questo studio permette di corroborare il valore adattativo che strategie di questo genere hanno per la vita di molte specie, limitando i rischi imposti dalla competizione e promuovendo così i benefici associati alla vita di gruppo.

17.06.10

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS