sponsored By
FONDAZIONE SIGMA-TAU

cerca su moebiusonline

 
powered by Google


ultime notizie

  • Virgo entra in azione
    L'interferometro VIRGO entra in azione e comincia la sua raccolta dati sulle onde gravitazionali. Qui il servizio sul blog di Moebius, con l'intervista a Federico Ferrini (direttore dello European Gravitation Observatory)
  • Le leggi della Robotica di Asimov
    Giulio Sandini (direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervelo dell'IIT) spiega a Moebius, su Radio24, le tre leggi della robotica di Isaac Asimov
  • Intelligenza Artificiale
    È nato il nuovo programma della redazione di Moebius e Triwù, condotto da Federico Pedrocchi: in onda il sabato alle 14 e la domenica alle 18.50, affronteremo tutte le complesse dinamiche in gioco nella relazione tra uomo e macchina

notizie recenti


 


I servizi e le interviste
di Moebius


La scienza gioca ancora a dadi con l'universo?


 
 
 
 

a cura di Jacopo D'Andrea e Sara Occhipinti

Albert Einstein, una delle menti più acute del XX secolo, era fermamente convinto che ogni fenomeno fosse deterministico, ovvero prevedibile purchè si conoscessero tutte le condizioni iniziali ed ogni forza coinvolta. Da qui, la sua celebre frase: "Dio non gioca a dadi con l'universo", per sottolineare che non esiste alcuna componente probabilistica nei fenomeni scientifici studiati, ma solo un rumore di fondo dovuto al nostro limite di conoscenze: il caso, appunto.

Ad oggi molti passi avanti nel campo delle scienze sono stati effettuati ma il "fantasma caso" sembra ancora aleggiare indisturbato in alcune discipline scientifiche.
Gli studi sulla vita artificiale, ad esempio, che cercano di riprodurre l'evoluzione biologica tramite il computer o i robot, simulano addirittura il caso perché, si sostiene, esso sia alla base del processo evolutivo . D'altro canto anche i meteorologi, nelle previsioni del tempo, tralasciano il caso, che si esprime in un numero praticamente infinito di possibili variabili, e si concentrano solo su una parte di realtà, un sottoinsieme dell'universo dei fenomeni.
Ma allora come stanno le cose?
Il caso è veramente solo il confine tra quello che sappiamo e quello che ignoriamo oppure è intrinseco alla realtà e quindi ineludibile?

Per chiarirci le idee abbiamo fatto un breve viaggio insieme a Domenico Parisi, ricercatore presso l'Istituto di Psicologia del CNR di Roma e studioso della vita artificiale e Antonio Politi, direttore dell'Istituto dei Sistemi Complessi del CNR di Firenze, attraverso alcune delle aree di studio maggiormente influenzate dalla casualità.
A guidarci per questi tortuosi sentieri anche Mauro Dorato, filosofo della scienza del Dipartimento di Filosofia dell'Università degli Studi Roma tre che ci ha infine spiegato come l'imprevedibilità non sia tuttavia incompatibile con il determinismo.

Ascolta il servizio

Scarica il file audio in mp3

 

 

 

 

 

    home   
 
 
MOEBIUS VA IN ONDA SU
vai alle Trasmissioni
Inserisci titolo 1

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Moebius è andato sulla Luna!


Inserisci titolo 2

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Campagna 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS

Inserisci titolo 3

Inserisci contenuto e ricorda:
1) seleziona il pannello da angolo in alto a sinistra
2) seleziona "MostraPannello" nella finestra degli stili CSS